mercoledì 10 dicembre 2014

Come consumare le bacche di Aronia


Come consumare le bacche di Aronia?

La bacca Aronia si può consumare in tanti modi. Prima di tutto diciamo che è nota per il suo dolce
La tisana fatta con le bucce essiccate di aronia
sapore anche se non eccessivamente dolce. Tuttavia, oltre ad essere consumate fresche, queste bacche sono ora offerte come alimento in diverse evarie forme mantenendo la stessa qualità nutrizionale.

Il succo di bacche di Aronia è molto salutare ed efficace ed è un frutto nativo della Russia che una volta era un alimento molto popolare tra i nativi per i suoi benefici per la vitalità.

Molte aziende vendono frutti di Aronia freschi congelati, bacche masticabili, e anche il tè e tisane di frutti di bosco miscelati a bacche Aronia.

Se siete appassionati di frutta fresca come cibo, quindi è possibile includere le bacche Aronia in frittelle, mescolate con cereali o aggiunte alle macedonia di frutta per accrescere il cibo come mai come era avvenuto prima.

 L’inventiva dei cuochi ha permesso l'aggiunta di bacche di Aronia per sostituire altri frutti di bosco, come fragole e mirtilli rossi, lamponi nelle loro ricette che richiedono salse o ripieni. Uno dei modi più popolari di consumare frutti di Aronia può avvenire attraverso frullati oppure nelle marmellate e conserve diventano oltremodo buone.

Una vasta gamma di prodotti Aronia (tisana, succo, bacca essiccata) sono trovabili in commercio con il marchio AroniaOriginal (vedi foto)
Aronia Amica Web Developer

Nessun commento:

Posta un commento